Aggiornato alle 16:13 del 15 ottobre 2018

Starace (Enel): “Phase-out carbone, nei prossimi mesi nostra proposta”

L’a.d.: “Ottima dialettica con il Mise. Demand response nel capacity market italiano? Ci vorranno un paio d’anni”. Ferraris (Terna): “In Usa cerchiamo partnership tecnologiche”. L’evento di International Business Exchange

di Carlo Maciocco

“C’è un’ottima dialettica con il ministero, nei prossimi mesi presenteremo una nostra proposta sulle modalità per la dismissione delle nostre cinque centrali a carbone”. Lo ha detto l’a.d. dell’Enel, Francesco Starace, rispondendo a una domanda di QE sul phase-out al 2025, a margine della conferenza stampa di presentazione dell’8° summit International Business Exchange “Investing in Italy and a new Europe” che si terrà a New York il 22 febbraio.




 

CALENDARIO EVENTI



TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it