Aggiornato alle 18:32 del 7 dicembre 2018

Retail, Autorità accetta impegni Eni su ritardo indennizzi

La società pagherà 15 € ulteriori a ciascuno dei 42.633 casi relativi al 2012, 2013 e 1° semestre 2014 nonché per quelli verificatisi fino al 31 dicembre 2017

L’Autorità per l’energia accetta gli impegni di Eni Gas e Luce in relazione al procedimento sanzionatorio avviato con la delibera 349/2015 in tema di indennizzi automatici ai clienti. 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it