Aggiornato alle 12:59 del 23 gennaio 2019

Francia, 300 MW solari nel sito nucleare di Fessenheim

Aste dal prossimo novembre. Previsti anche progetti di accumulo e geotermici

“Chiudere Fessenheim senza farne un esempio dimostrativo della transizione energetica non avrebbe senso”. Il sottosegretario alla Transizione francese, Sébastien Lecornu, ha spiegato così il progetto di riconversione del sito della più vecchia centrale nucleare francese presentato nel fine settimana




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it