Aggiornato alle 16:13 del 15 ottobre 2018

Anie Rinnovabili: nuovi impianti Fer al palo nel primo trimestre

Calo del 5% dovuto all’eolico (-48%), in crescita FV (+6%) e idro (+69%). Intanto Italia Solare: “Basta dazi sull’import di celle e moduli cinesi”

A dispetto degli ambiziosi obiettivi della Sen, le fonti rinnovabili italiane continuano a segnare il passo. In base all’Osservatorio Anie Rinnovabili, infatti, nel primo trimestre 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico non hanno superato complessivamente i 138 MW, segnando un calo del 5% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso




 

CALENDARIO EVENTI



TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it