Aggiornato alle 16:13 del 15 ottobre 2018

UP: la Sen inciderà sulla domanda oil, “ma il petrolio resterà centrale”

Al 2030 auto a gasolio al 38,2%, benzina al 12,3%, boom ibride al 24,4%. Il mix tra 12 anni: gas 35,8%, oil 33%, Fer 25%. Emissioni -40%

Gli obiettivi per l’efficienza e le rinnovabili indicati dalla Sen hanno indotto l’UP a rivedere le “Previsioni di domanda energetica e petrolifera italiana 2018-2030” ritoccando al ribasso le stime si consumi di prodotti oil, che continueranno però a svolgere un “ruolo centrale”

 



 

CALENDARIO EVENTI



TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it