Aggiornato alle 17:39 del 14 dicembre 2018

La domanda spinge i prezzi

La crescita della richiesta deriva dal condizionamento e dalla ripresa dei consumi industriali. In Nord Europa sulle quotazioni incide anche la minore ventosità, diverso il caso Italia. A cura di Energy Advisors

Dopo la battuta d’arresto della settimana scorsa, il trend rialzista che guida i mercati dalla seconda metà di maggio, ha ripreso il sopravvento, con aumenti sensibili dei prezzi su tutte le Borse europee. Il base load sale così del 25% sia sull’EPEX-France sia sul Phelix, arrivando rispettivamente, nella media settimanale a 47,40 ed a 44,53 €/MWh




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it