Aggiornato alle 17:53 del 18 luglio 2018

Illegalità carburanti, intesa tra la Procura antimafia e le autorità maltesi

Il sottosegretario agli Esteri Di Stefano alla Camera: “Primo passo per rafforzare la collaborazione, in passato non si è fatto abbastanza”. Sulla Libia: “Priorità assoluta difendere la Noc”

Italia e Malta vogliono rafforzare la cooperazione per la lotta alla criminalità organizzata, anche con riferimento specifico ai traffici illeciti di greggio e prodotti petroliferi. Lo ha sottolineato il sottosegretario agli Esteri, Manlio Di Stefano

 




 

CALENDARIO EVENTI



TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it