Aggiornato alle 17:54 del 19 aprile 2019

Carburanti, Bruxelles contro gli sconti della Lombardia

Lettera di costituzione in mora all’Italia: “Distorsioni per la concorrenza”. Nel mirino Ue anche le esenzioni per i rifornimenti degli yacht a noleggio

La Commissione Ue ha avviato una procedura di infrazione nei confronti dell’Italia sulla Carta sconto carburanti della Lombardia. Bruxelles, in particolare, ha inviato a Roma una lettera di costituzione in mora sulla “legislazione sul prezzo del carburante” nella Regione, che secondo l’esecutivo comunitario “non rispetta il diritto della Ue”.

 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it