Aggiornato alle 17:39 del 14 dicembre 2018

Market Abuse: le sanzioni riaccendono l’attenzione su Remit e Mar

A ottobre l’intervento del regolatore francese

di Guido Zanetti*

Risale a meno di due mesi fa la sanzione comminata dall’Autorità nazionale francese Cre-Cordis (Commission de Régulation de l’Energie) ad un importante operatore europeo per manipolazione di un mercato dell’energia. L’operatore è stato sanzionato per un ammontare di 5 milioni di €, con l’accusa di aver ripetutamente manipolato il mercato spot del gas naturale all’Hub Francese «PEG Sud» a partire dal 1° giugno 2013 fino al 31 marzo 2014.

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it