Aggiornato alle 17:39 del 14 dicembre 2018

Api: con Italiana Petroli fusione “inversa”. Stima utile 2018 a 43,7 mln

Atteso un attivo di 83,5 mln nel 2020 e 103,7 nel 2022. I primi dettagli del piano industriale 2018-2022

Sarà Api a fondersi per incorporazione in Italiana Petroli, la società nata dall’acquisizione da parte del gruppo dei Brachetti Peretti di TotalErg. La strategia della fusione “inversa” si accompagna al piano industriale dell’azienda rivelato da “Radiocor” e sarà sul tavolo dell’assemblea dei soci il 13 dicembre

 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it