Aggiornato alle 18:49 del 25 marzo 2019

CO2, i prezzi e la Brexit spingono le vendite

La settimana dal 31 dicembre al 4 gennaio chiude con quotazioni in calo del 5%. Giù anche i volumi scambiati

di Francesco Rogato*

Le ultime settimane di dicembre e i primi giorni di gennaio vedono una pausa per quanto riguarda gli avanzamenti in materia di legislazione e policy, nonostante siano state comunque messe in atto alcune misure




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it