Aggiornato alle 17:54 del 19 aprile 2019

Gnl, “la Germania avrà almeno due terminali”

In vista incentivi statali agli impianti e norme sulla connessione alla rete. Conferenza a Berlino con gli esportatori Usa, mentre arriva un nuovo maxi-contratto

Germania a tutto gas in vista del graduale phase-out del carbone. Dopo l’accordo con la Francia sulla direttiva che dovrebbe salvare il gasdotto Nord Stream 2, il Governo tedesco sta ora puntando alla realizzazione dei primi terminali Gnl del Paese

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it