Aggiornato alle 18:06 del 18 marzo 2019

Greggi & Prodotti. I timori macro prendono il sopravvento

Gli ultimi dati Ocse confermano le preoccupazioni per la crescita europea e globale: ora il taglio Opec dovrà contenere eventuali surplus

di Vittorio D'Ermo

In questa fase iniziale del mese di marzo le previsioni economiche sono diventate l’elemento determinante nella formulazione di scenari sull’andamento dei mercati energetici ed in particolare

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it