Aggiornato alle 17:18 del 14 giugno 2019

La siccità spaventa. E il capacity market sembra un “wishful thinking”

Impennata dei prezzi in tutta Europa anche per la frenata dell’eolico. Mentre le previsioni meteo creano preoccupazione nei Tso. A cura di Energy Advisors

Frenata dell’eolico e una grave siccità in tutt’Europa che riduce non solo l’apporto dell’idroelettrico, ma insieme la produzione del termoelettrico. Dal combinarsi di questi fattori  deriva una spinta sui prezzi che ha portato ad aumenti significativi su tutte le borse. In Francia il base load è passato da 36,55 a 42,43 €/MWh, con un incremento del 16,1%




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it