Aggiornato alle 17:18 del 14 giugno 2019

Donnarumma (Acea): “Idrico, purtroppo non vedo un trend di M&A”

L’a.d. in assemblea: “Fibra, con Open Fiber arriveremo a 70 mila connessioni nel 2019”. La sindaca Raggi e il socio Suez plaudono alla gestione. Maria Verbena Sterpetti in Cda al posto di Lanzalone

Nel comparto idrico l’attività di M&A langue. Lo ha sottolineato con rammarico l'amministratore delegato di Acea, Stefano Donnarumma in occasione dell’assemblea dei soci. “Nel medio termine – ha spiegato - non vediamo, e aggiungo purtroppo, un trend di accorpamento. Eppure il centro sud Italia ne ha bisogno e noi come attori potremmo dare un impulso”. 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it