Aggiornato alle 19:13 del 25 giugno 2019

Mercato a caccia di segnali

La discesa delle quotazioni sembra essersi arrestata ma da geopolitica e fondamentali arrivano spunti contrastanti

di Vittorio D'Ermo

Dopo i sensibili cali della seconda metà di maggio, gli osservatori sono a caccia di segnali sull’evoluzione del mercato nei prossimi mesi ma anche questi andranno opportunamente “filtrati”. In un momento molto delicato anche le indicazioni su base settimanale, ad esempio, possono fornire indicazioni fuorvianti.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it