Aggiornato alle 22:09 del 9 agosto 2019

Coefficiente di conversione, appello dell’industria elettrica Ue

“Ridurre il valore a 2,1 nell'aggiornamento ecodesign per favorire la decarbonizzazione”

Il valore del “primary energy factor” è stato ridotto dalla nuova direttiva sull’efficienza da 2,5 a 2,1; lo stesso deve ora essere fatto per il "coefficiente di conversione", l’equivalente del Pef per quanto riguarda il riscaldamento degli ambienti e dell’acqua. E’ l’appello lanciato da




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it