Aggiornato alle 22:09 del 9 agosto 2019

Eurelectric: “Poca ambizione e chiarezza nei Pniec dei 28”

Lettera dell’associazione a Bruxelles: “Precisare misure per Fer, e-car, riscaldamento, sicurezza del sistema elettrico”

Le bozze dei Piani nazionali energia-clima presentati dai 28 sono carenti sia dal punto di vista dell’elettrificazione del settore energetico sia sul fronte delle fonti rinnovabili. Ne è convinta Eurelectric, il cui segretario generale, Kristian Ruby, ha lanciato un “allarme”

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it