Aggiornato alle 18:20 del 23 luglio 2019

Tee, Confindustria prepara uno studio per riformare il meccanismo

Entro i primi di luglio un documento da presentare alle istituzioni per superare la fase di “manutenzione” e ancorare lo strumento all’Ets

di C.M.

Superare la fase di “manutenzione” dei certificati bianchi per mettere in piedi un meccanismo in grado di dare stabilità al settore nel periodo che va dal 2021 al 2030, in vista del recepimento della direttiva Ue sull’efficienza e l’ecobuilding. Questo, a quanto appreso da QE, l’obiettivo di uno studio che Confindustria




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it