Aggiornato alle 17:13 del 19 luglio 2019

Default gas, Arera conferma le regole per l’individuazione dei fornitori

La durata resta l’anno termico (1° ottobre 2019 – 30 settembre 2020), con prezzi per i domestici pari alla tutela per i primi 3 mesi e poi crescenti. Informazioni più agevoli per gli operatori tramite il SII

L’Arera conferma le regole per l’individuazione dei Fornitori di ultima istanza nell’ambito del servizio di default gas. In particolare, la delibera 301/2019 definisce la durata del periodo di assegnazione del servizio pari all’anno termico (1° ottobre 2019 – 30 settembre 2020)




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it