Aggiornato alle 22:09 del 9 agosto 2019

Mercato petrolifero senza un chiaro indirizzo

I prezzi del greggio si indeboliscono, mentre i prodotti si muovono con maggiore autonomia. Margini a livelli interessanti per gli operatori

di Vittorio D'Ermo

Luglio, pur caratterizzato da sensibili oscillazioni, ha confermato l’intonazione sostanzialmente ribassista del mercato dei greggi degli ultimi mesi a causa delle debolezze della domanda asiatica, indotta a sua volta dalle incertezze sul piano economico, e da una condizione di abbondanza di offerta guidata dalla produzione americana




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it