Aggiornato alle 18:36 del 18 settembre 2019

Nuova Commissione Ue: a Timmermans Clima e “Green Deal”

L’estone Simson all’Energia, la rumena Plumb ai Trasporti, il lituano Sinkevicius all’Ambiente. Gentiloni all’Economia, Vestager resta alla Concorrenza

Sarà l’olandese Frans Timmermans, con il ruolo di vice-presidente esecutivo, a gestire il portafoglio prioritario per la nuova Commissione europea, quello del “Green Deal” e dell’Azione per il Clima, mentre l’Energia è stata separata e affidata all’estone Kadri Simson




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it