Aggiornato alle 18:09 del 6 dicembre 2019

Carburanti, sul self la rete italiana si avvicina all’Europa

La quota di impianti “pre e post-pay” sale oltre l’80% e supera la Spagna, avanti il non-oil. Erogato medio: peggio di noi solo la Grecia. Tutti i confronti nei dati UP

C’è un aspetto in particolare su cui la rete carburanti italiana sta accorciando le distanze da quella europea: la quota di impianti dotati di erogatori self pre e post-pay. I dati diffusi oggi dall’Unione Petrolifera 

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it