Aggiornato alle 18:36 del 18 settembre 2019

Gazprom, Corte Giustizia Ue limita accesso a gasdotto Opal

Accolto il ricorso della Polonia. La condotta trasporta il metano del Nord Stream in Germania e Repubblica Ceca

Con la sentenza n. 107/2019 del 10 settembre la Corte di Giustizia Ue ha annullato la decisione della Commissione che consentiva a Gazprom di servirsi della maggior parte della capacità del gasdotto Opal per trasportare in Germania e Repubblica Ceca il gas del Nord Stream




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it