Aggiornato alle 18:07 del 11 novembre 2019

Capacity market, Free: “Discriminazione ingiustificabile delle Fer”

“Patuanelli intervenga perché prossimi bandi consentano partecipazione rinnovabili”. Chiesto confronto con Terna su simulazioni: “Sovrastimata capacità termica aggiuntiva”

Dopo Anev, anche Free prende posizione sul capacity market e l’esclusione “di fatto” delle rinnovabili. Il Coordinamento premette di essere “consapevole che, a seguito dei ritardi causati da un’inadeguata gestione delle trattative con la Commissione europea, riguardanti il mercato della capacità, occorre attuare il decreto ministeriale del 28 giugno 2019, che lo norma, in modo da garantire a Terna la possibilità di gestire in sicurezza la crescente penetrazione delle Fer, facendo affidamento su tutte le tecnologie che possono fornire servizi in tale direzione”. 

 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it