Aggiornato alle 18:48 del 27 marzo 2020

Iren: “Ebitda 2020 a 910-920 mln € ma Covid-19 può impattare per 15-20 mln €”

L’a.d. Bianco: “Confermati investimenti (600/630 mln €) e politica dividendi, su possibile sospensione bollette non abbiamo evidenze”. M&A: “Nel 1° semestre closing su Sidigas, per Cva aspettiamo elezioni regionali”

di C.M.

Se l’emergenza Coronavirus dovesse arrivare fino a giugno l’impatto sull’Ebitda di Iren sarà di “15-20 milioni di euro”, a fronte di margini stimati per il 2020 a 910-920 mln, escluso l’impatto negativo (917 mln nel 2019). Lo ha precisato l’a.d. Massimiliano Bianco




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it