Aggiornato alle 17:39 del 3 luglio 2020

L’AUDIZIONE AL SENATO

Prescrizione bollette, EF: “Così si incentivano comportamenti scorretti”

Il dg Zaghi: “Reintrodurre responsabilità del cliente”. Oneri: “Affidare riscossione a soggetto terzo (AU)”. Decarbonizzazione: “Taglio costo elettricità di 3,2 mld € al 2030 e di 8,6 mld € al 2032”

La prescrizione biennale “in ogni caso” delle bollette di energia e acqua favorisce “comportamenti opportunistici dei clienti”, e per questo va rivista. Ad affermarlo è il dg di Elettricità Futura, Andrea Zaghi,




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it