Aggiornato alle 19:18 del 21 settembre 2020

Mobilità, Enel X integra la rete europea con 20.000 punti di ricarica

Superata quota 50.000. Le colonnine dei partner internazionali saranno accessibili grazie all’ interoperabilità

I clienti di Enel X potranno usufruire di una rete di ricarica più ampia a livello europeo. Questa possibilità, che non prevede l’attivazione di ulteriori contratti, giunge grazie all’integrazione offerta dalla piattaforma di e-mobility Hubject, che fra i suoi azionisti annovera anche Enel X




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it