Aggiornato alle 19:00 del 2 dicembre 2022

GLI ESITI PUBBLICATI DA TERNA

Fast reserve, richiesti oltre 1.300 MW

Assegnati 250 MW: circa 60 MW per Enel X, 43,7 MW per Engie, 29,5 MW per Iren, 25 MW per Fca, 12 MW per Eni. Prezzi medi pari a circa un terzo base d’asta

Offerta per oltre 1.300 MW, pari a 6 volte la domanda. Questi gli esiti dell’asta sul progetto pilota Fast Reserve dedicato alla partecipazione delle batterie al mercato dei servizi di dispacciamento. Procedura nella quale Terna ha aggiudicato circa 250 MW. 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it