Aggiornato alle 14:32 del 2 marzo 2021

Borse elettriche Ue: la domanda fatica a risalire ma i prezzi restano elevati

La spinta al rialzo delle quotazioni di inizio anno sembra però essersi esaurita. E torna ad allargarsi lo spread tra Italia ed Europa. A cura di Energy Advisors

Settimana di assestamento, la terza di gennaio, sia per la domanda, sia per i prezzi. Quanto alla domanda il Sistema Italia registra un miglioramento del 3,9% sui sette giorni precedenti, ma rimane del 2,6% inferiore al 2020 (con consumi già in calo)

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it