Aggiornato alle 15:54 del 25 ottobre 2021

Caro-energia: palliativi le indicazioni Ue nel breve, inutili le misure più strutturali

Con la “mutualizzazione” delle scorte e l’acquisto congiunto di gas difficilmente si avrebbero prezzi migliori, di sicuro si ridurrebbe il grado di concorrenza. A cura di Energy Advisors

Notavamo la scorsa settimana come l’Unione europea si trovasse in grave difficoltà nel definire un indirizzo strategico per contenere e contrastare l’incendio dei prezzi che sta devastando i mercati energetici, generando spinte inflazionistiche e compromettendo la stessa ripresa economica




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it