Aggiornato alle 16:42 del 27 giugno 2022

Torna la tensione sul diesel, nuovi record per i margini di raffinazione

La politica europea sale sul treno e i prezzi del petrolio arretrano dai massimi dell’anno, sempre in difficoltà il mercato dei prodotti

di Vittorio D'Ermo

Nella settimana appena trascorsa la crisi tra Russia e Ucraina si è sviluppata soprattutto sul piano politico con la visita nella capitale Kiev, e in alcuni luoghi del conflitto particolarmente significativi, da parte dei rappresentanti dei tre più importanti Paesi dell’Unione europea -Francia, Germania e Italia - che hanno incontrato il presidente della Repubblica Ucraina




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it