Aggiornato alle 19:10 del 27 gennaio 2023

Portovesme tra progetto litio e accordo con Enel

Sottoscritto verbale che scongiura (per ora) la chiusura degli impianti. Solinas: “Pronti a incentivare la prima iniziativa di accumuli al litio in Europa”

Il primo passo è trovare un accordo con l’Enel sui costi dell’energia. Il secondo mettere in atto il piano di Glencore per la riconversione degli impianti, con la creazione del “primo progetto di produzione di batterie e accumulatori al litio in Europa”. Sulla base di questi presupposti è stato siglato ieri, 23 gennaio, un verbale di accordo tra la Regione




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it