Aggiornato alle 19:09 del 23 febbraio 2018

Gas, Mise dichiara stato di pre-allarme

In vista dell'ondata di gelo. Olt offre capacità di rigassificazione. Energia Concorrente: “Evitare che prezzi schizzino, ministero e Autorità vigilino”

Il vento siberiano “burian” porta il Mise a dichiarare ancora una volta lo stato di pre-allarme gas. La decisione sull'attivazione del primo dei tre livelli previsti dal piano nazionale di emergenza gas è stata presa sentito il Comitato di emergenza su segnalazione di Snam

  •  
    Nel 2017 l’Ucraina ha importato dall’Europa 14 mld mc di gas
  •  
    Stoccaggi gas, la Francia aumenta i volumi

Socializzazione oneri, Mori: “L’Autorità ha fatto l’unica cosa da fare”

“Dopo il Consiglio di Stato, quale era l’alternativa? Dibattito superficiale e ipocrita. Abbiamo un tasso di morosità e numero di operatori fuori dagli standard Ue”. Il presidente di Elettricità Futura a QE

“Stiamo assistendo a un dibattito in cui c’è molta superficialità e un po’ di ipocrisia”. Così’ il presidente di Elettricità Futura, Simone Mori, definisce la polemica scoppiata sulla socializzazione in bolletta degli oneri di sistema non raccolti oggetto della delibera Arera 50/2018 sui distributori e del Dco 52/2018 che prefigura i rimborsi ai venditori.

Oneri, serve un po’ di calma

La disinformazione non si accontenta dei social network. Ora assume anche la forma di messaggi su whatsapp, con mittente falso o anonimo e contenenti un messaggio del tipo: “Nella bolletta della luce dal prossimo aprile ci saranno veramente da 30 a 35 € in più (fonte Altroconsumo, associazione dei consumatori, che però ha smentito, ndr) per coprire i milioni di euro accumulati dai morosi”

Oneri, caos sulla socializzazione in bolletta

Campagna sui social e su whatsapp: “Arriverà addebito di 35 €”. Codacons: “Bufale, ma comunque impugneremo delibera Arera”. Confartigianato: “Bloccare dco su venditori”. E interviene anche Calenda

Se all’inizio era confusione (QE 20/2) ora si può parlare di vero e proprio caos. La vicenda della socializzazione in bolletta degli oneri non pagati dai clienti morosi ha scatenato una reazione collettiva, in parte alimentata da notizie imprecise

Maxibollette, l’Autorità attua la legge di Bilancio

Dal 1° marzo prescrizione conguagli ridotta a 2 anni. Venditore dovrà informare il cliente. Entro il 31 dicembre il completamento delle regole

Dal 1° marzo la prescrizione per i cosiddetti maxi-conguagli delle bollette elettriche sarà ufficialmente di 2 anni e non di 5. Lo ha sancito la delibera 97/2018 dell’Arera in attuazione della legge Bilancio

  • La delibera

Batterie, le priorità dell’industria per l’Alleanza Ue

Il piano d’azione presentato a Bruxelles. Sefcovic: “Per le gigafactory serviranno 20 mld € di investimenti. Dobbiamo avere l’approccio delle start-up, non ripeteremo gli errori commessi con il FV”

Dopo la serie di annunci degli ultimi mesi, la complessa macchina dell’Alleanza Ue per le batterie ha iniziato a muoversi. Oggi è stato

  • La presentazione
  •  
    Auto diesel, slitta il giudizio in Germania sui divieti locali

Elettricità Ue, il settore Fer esulta dopo il voto dell’Europarlamento

Ma restano “dubbi” sulle responsabilità di bilanciamento. Intanto parte il trilogo sull’efficienza e la governance dell’Unione energetica

L’Europarlamento “sostiene un futuro di energie pulite”, “rende il mercato elettrico europeo pronto per le rinnovabili”, “prospetta un futuro luminoso per i consumatori di energia”. Sono i titoli dei comunicati stampa diffusi, rispettivamente, da SolarPower Europe, WindEurope e Beuc all’indomani dell’approvazione da parte della commissione Itre

“Innovazione e sostenibilità, utility pronte alla sfida”

Le opportunità offerte dalla digitalizzazione spingono gli investimenti. I dati del rapporto Top Utility 2018 di Althesys, presentato ieri a Milano

Un settore in trasformazione, con ricavi e investimenti in crescita, che punta in maniera rilevante su digitalizzazione, sostenibilità ambientale e miglioramento delle performance operative


SII, Exprivia conquista anche sviluppo e manutenzione

Vinta la gara dell’AU da 6 mln € per tre anni

Exprivia fa l’en plein sul Sistema Informativo Integrato. Dopo aver realizzato il SII nel 2011 e aver vinto lo scorso maggio il bando per i nuovi apparati hardware

  •  
    Péruzy: “Ppa indispensabili per lo sviluppo delle Fer”

Manutencoop, Di Bernardo a.d. al posto di Chiarini

Ricambio a seguito dell’uscita dei soci di minoranza. In Cda entra Laura Duò. Ampia riorganizzazione che mira a valorizzare le risorse interne (con Gozzi che diviene direttore generale)

Il cambio azionario che lo scorso ottobre ha visto uscire dal capitale i soci di minoranza (QE 13/10/17) continua a produrre effetti sull’assetto organizzativo di Manutencoop Facilty Management. 

Riqualificazione edilizia, Gse premia tesi di laurea

Cerimonia alla Giornata Qualità Italia con il presidente Sperandini

“La riqualificazione del patrimonio edilizio è una delle sfide più impegnative dello sviluppo sostenibile”. E’ la motivazione con cui è stato assegnato alla tesi di Laura Carnieletto “Riqualificazione energetica del quartiere Crocifisso di Padova, teleriscaldamento e recupero del rifiuto umido” il Premio di Laurea 2017, riconosciuto dal Gse

 

Rete & Extrarete. Carburanti, in Italia i prezzi più alti d’Europa

Non solo il fisco dietro questa leadership poco invidiabile

  •  
    Prezzi carburanti, ancora tutto fermo
  •  
    Stacco Italia-Ue, stabili benzina e diesel

Ansaldo Energia, prima turbina a gas GT36 prodotta a Genova

“Tecnologia d’avanguardia a elevata efficienza e basso impatto ambientale”

Qualità dell’aria, primo ok ad attuazione direttiva anti-smog

Via libera preliminare del Cdm al D.Lgs per la riduzione delle emissioni di SO2, NOx, Covnm, NH3 e PM2,5 (livelli specifici per 2020 e 2030). Deadline per l’approvazione definitiva il 1° luglio

Termoelettrico, gli indici ITEC

Itec/Ref-E per marzo a 54,33 €/MWh e ITEC12/Ref-E a 42,98 €/MWh. A cura di Ref-E

Idrico, Abbanoa verso la digitalizzazione completa del servizio

Da stasera fino al 5 marzo la migrazione verso il database unico. Per ogni cliente una cartella con tutte le operazioni “perfettamente tracciate” e consultabili in ogni momento

  •  
    Smart meter, al via la sperimentazione del gestore idrico Cafc

Crisi idrica, da Cdm ok stato di emergenza in Piemonte

Proroga di 180 giorni anche per Lazio e Umbria

Il quotidiano in PDF
23 febbraio 2018




 


CALENDARIO EVENTI



I PARTNER DI QE




TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
www.quotidianoenergia.it