Aggiornato alle 17:39 del 14 dicembre 2018

I 10 ANNI DI ENEL GREEN POWER

Starace (Enel): “Fer spiazzeranno fossili, è progresso non ideologia”

Ma Besseghini (Arera): “Convivenza non sarà brevissima”. Cammisecra (Egp): “Ppa arriveranno presto”. Péruzy: “Almeno all’inizio soggetto pubblico serve”. Gli interventi di Mori (EF), Moneta (Gse) e Ferraris (Terna)

Seppure “con tempistiche diverse da Paese a Paese” le fonti rinnovabili “spiazzeranno le fossili”. Ma “non è la fine del mondo, è il progresso, non bisogna farne una questione di ideologia, di dogma”. 

"Auto, nessuna utilitaria sarà toccata dal malus”

Comincia a delinearsi il correttivo del Governo atteso in Senato. Di Maio: “Piano per le colonnine con Enel X”. Starace: “Non servono le tasse”

Nel pieno del fermento per l’atteso correttivo al bonus/malus auto, con il Governo al lavoro sulle proposte ricevute da industria e consumatori, il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ribadisce oggi a “Mattino Cinque” che “non ci sarà nessuna tassa sulle auto delle famiglie”, ma 

 

Consumi petroliferi: terzo aumento di fila

A novembre avanti del 4,3%. Bene tutti i carburanti, ancora in evidenza la crescita del jet fuel. I dati Mise

Segno positivo anche a novembre per i consumi petroliferi italiani. Dopo il +2,5% di settembre e il +4,5% di ottobre, infatti, secondo i dati provvisori del Mise il mese scorso la richiesta complessiva è cresciuta del 4,3% a 5,1 mln ton (+209.000 ton)

  • I dati sui consumi

DOPO IL CONTRATTO DI COMMISSIONE

Mise: “Avanti il confronto sulla rete carburanti”

Il ministero “parte attiva per la tutela di chi opera nella legalità”. Spinaci (UP): “Accordo dimostra la capacità del settore di dialogare”. Di Vincenzo (Fegica): “Ora moltiplicare gli sforzi di sintesi”

Siglato e depositato mercoledì al Mise alla presenza del viceministro Galli e del dg Dialuce, il contratto di commissione sembra porsi come uno snodo chiave per il futuro della rete carburanti. Al punto che lo stesso ministero, almeno a parole, mostra ora una rinnovata attenzione al settore

 
  • Il contratto di commissione

Rete sempre più “privata”

Analisi dei dati del preconsuntivo UP. Intanto benzina gallina dalle uova d’oro per gli indipendenti

Prezzi dei carburanti ancora in deciso calo. Le compagnie praticano in modalità self per la verde 1,52-1,57 €/l, diesel 1,46-1,49 €/l e per la modalità servito rispettivamente 1,66-1,78 €/l e 1,61-1,70 €/l. Per i prodotti gassosi con servizio, Gpl 0,65-0,69 €/l, metano 1-1,03 €/kg che equivale a 0,72-0,75 €/mc.

L’innovazione al servizio della rete di E-Distribuzione

La rapida affermazione del processo di digitalizzazione sta offrendo alle aziende un supporto strategico per promuovere una cultura dell’innovazione, ripensare i modelli di business e semplificare i processi lavorativi...

Prezzi carburanti, ancora stabilità

Quotazioni in Mediterraneo sull’altalena, compagnie alla finestra

Continua a prevalere la calma sulla rete carburanti italiana. Per il terzo giorno di fila, infatti, non si segnalano interventi sui prezzi raccomandati da parte delle compagnie, mentre le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo cambiano di nuovo direzione e ritrovano il segno negativo.

 

  •  
    Stacco Italia-Ue, benzina sotto la parità

Termoelettrico, gli indici ITEC

ITEC/Ref-E per gennaio a 63,29 €/MWh e ITEC12/Ref-E a 56,06 €/MWh

I valori forward per il mese di gennaio degli indici ITEC/REF-E e ITEC12/REF-E, basati sulle quotazioni di mercato del 13 dicembre, sono rispettivamente pari a 63,29 €/MWh e 56,06 €/MWh. ITEC/REF-E e ITEC12/REF-E sono in calo rispettivamente del 3,2% e dell’1,7% rispetto ai valori consuntivi di dicembre. In confronto all’ultimo aggiornamento


Uvam, così le comunicazioni al Gse per la partecipazione degli impianti incentivati

Le procedure in caso di interventi (ammodernamento, sostituzione, potenziamenti, ecc)

I titolari di unità di produzione ricomprese nel contratto di dispacciamento del Gse che, ai sensi della delibera Arera 300/2017/R/Eel, intendono partecipare alla sperimentazione su Msd all'interno delle Unità Virtuali Abilitate (Uva), dovranno inoltrare, mediante delega al proprio Balance Service Provider 

  • Procedure impianti FV
  • Procedure impianti non FV

DM Fer e mini-idro, le richieste della Provincia di Bolzano

Sul tavolo del confronto con il Governo dopo il rinvio del parere della Conferenza Unificata

Se la Toscana chiede la reintroduzione della geotermia nel decreto Fer 1, la Valle d’Aosta e la Provincia di Bolzano insistono per ottenere modifiche sulle norme in materia di mini-idro contenute nel provvedimento. Quali modifiche? Dopo il rinvio ieri del parere della Conferenza Unificata sul DM, ottenuto dalle Regioni 

  •  
    Decreto Fer: le Regioni non ci stanno, slitta il parere della Unificata

Il Minambiente alla Cop 24 per l’educazione ambientale

Costa: “Ruolo cruciale per l’attuazione dell’Accordo di Parigi”. Ufficializzata la candidatura a ospitare la Cop 26

“L’educazione ambientale, con particolare riferimento al cambiamento climatico può e deve svolgere un ruolo cruciale per l’attuazione dell’Accordo di Parigi e per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030”

Contratto settore elettrico, approvata la piattaforma per il rinnovo

Dai sindacati richiesta complessiva di 155 €. Le novità normative

End of waste, Gava: “Al lavoro su intervento normativo"

La risposta del sottosegretario a un’interrogazione al Senato. Nessuna indicazione su eventuale ricorso al Ddl bilancio

  • I testi

Ecobonus, dal 1998 attivati 292,7 mld € di investimenti

Il dato comprende le detrazioni per efficientamento e recupero edilizio. Il dossier di Servizio studi Montecitorio e Cresme. Senato, le commissioni X e XIII chiedono stabilizzazione misure al 2021

Il Piano energia-clima tra sfide e opportunità

Il convegno organizzato dal Nens per un confronto su decarbonizzazione, Fer, efficienza energetica e mobilità

  • Slide Fanelli

Al via gli interventi per il risparmio energetico degli edifici statali

Dal Programma Prepac il primo progetto su una struttura militare a Roma

"Efficienza e sostenibilità cambiano il modo di abitare"

"Oggi 7 persone su 10 sono più attente a questi temi”. L’elaborazione E.ON su dati Doxa presentata alla Giornata contro gli sprechi

Il quotidiano in PDF
14 dicembre 2018




 


CALENDARIO EVENTI



I PARTNER DI QE




TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it