Aggiornato alle 18:49 del 25 marzo 2019

Tariffe gas, Besseghini (Arera) incontra il regolatore tedesco

Vertice a Bonn anche con il presidente della francese Cre, Carenco: “Comune visione basata sulla sostenibilità dei sistemi energetici”

Il nodo delle tariffe gas in Germania è stato al centro dell’incontro a Bonn tra il presidente Arera Stefano Besseghini e quello di Bnetza Jochen Homann, nell’ambito  di un trilaterale che ha coinvolto anche il numero uno del regolatore francese (Cre), Jean-François Carenco. 

  •  
    Eni offre capacità di trasporto gas su Transitgas

Gare gas, via libera Corte Ue a valore di rimborso

I giudici comunitari: le Linee guida Mise non violano le norme europee. Intanto, CdS conferma sospensione accesso agli atti su Milano 1 per 2i Rete Gas

Le disposizioni sul valore di rimborso contenute nelle Linee guida Mise sulle gare gas non violano la normativa Ue. E’ quanto afferma la Corte di Giustizia europea in merito alla questione sollevata dal Consiglio di Stato sul ricorso di Unareti 

  • La sentenza della Corte Ue
  • L'ordinanza del CdS
  •  
    Misura gas, l’Arera sanziona A2A

Trasporto gas, le tariffe tedesche che non piacciono a nessuno

Grande fermento nel settore del gas europeo, in vista della transizione da un sistema di tariffe di trasporto basate sulle zone di bilanciamento a un modello in grado di favorire una maggiore integrazione dei mercati Ue. Ma come spesso accade nel Vecchio Continente, l’interesse nazionale è spesso preminente su quello comunitario

Remit, chiarimenti Acer ai regolatori nazionali

Linee guida sulle pratiche di manipolazione “layering” e “spoofing”

Arrivano nuove linee guida Acer per chiarire ai regolatori nazionali europei l’applicazione del regolamento Remit sull’integrità e la trasparenza del mercato all’ingrosso in merito ai comportamenti di trading associati

  • Le linee guida Acer (EN)

In Parlamento. L’agenda energia

Avanti le audizioni alla Camera sul Pniec con Edison, Federchimica, Assogasliquidi e Anigas. A Montecitorio anche mozioni sulla qualità dell’aria. Il ministro Moavero sugli esiti del Consiglio Ue

Prosegue l’approfondimento della Camera sul Piano energia-clima. Nell’ambito dell’indagine avviata dalla commissione Attività Produttive domani, 26 marzo, sarà ascoltata Edison (ore 12:00) mentre mercoledì, dalle 10:00, toccherà a Federchimica, Assogasliquidi e Anigas

  • L'agenda energia

Ppa al debutto in Francia

Edf fornirà ai supermercati Metro 25 GWh eolici per tre anni

Primo Power purchase agreement (Ppa) francese. Agregio ha siglato oggi un contratto con Metro France in base al quale l’aggregatore del gruppo Edf si è impegnato ad acquistare la totalità della produzione di un parco eolico di Eurowatt

Italia-Cina, ecco gli accordi. La reazione Ue

Le intese di Snam, Eni e Ansaldo Energia. Il commissario Oettinger: “Serve veto per i finanziamenti di Pechino alle infrastrutture europee”

“Il Consiglio Europeo dovrebbe considerare l’attribuzione alla Ue della facoltà di impedire futuri progetti finanziati dalla Cina nei settori delle infrastrutture”. Lo ha detto  il commissario Ue al Budget, il tedesco Günther Oettinger, all’indomani della firma degli accordi tra Italia e Cina

  • Il memorandum per la Belt and Road Initiative

Greggi & Prodotti. Il sorpasso della benzina sul diesel

Tra i due prodotti circa 18 $/ton di scarto, mentre la crescita del greggio inizia a perdere forza. Major: i diversi approcci alla transizione

La terza settimana di marzo è stata caratterizzata da un nuovo aumento delle quotazioni del petrolio lungo un trend che trae origine nel mese di febbraio, che però sta perdendo parte della sua forza con variazioni positive di sempre minore entità, alternate a flessioni (anche se non dello stesso vigore).


Carburanti, gestori pronti a partire con il credito di imposta

Lettera ai sottosegretari al Mef, Bitonci e Villarosa. Faib, Fegica e Figisc scrivono anche al Mise su Petrolifera Adriatica e minacciano uno “sciopero bianco” dal 1° maggio

I gestori tornano alla carica sul credito di imposta per i pagamenti con carta. In una lettera all’indirizzo dei sottosegretari al Mef, Massimo Bitonci e Mattia Villarosa, Faib, Fegica e Figisc/Anisa sottolineano

  •  
    Prezzi carburanti, si fermano i rialzi sulla benzina

Pompaggi, Enel chiede indietro al Gse almeno 45 mln €

Approda al CdS una lunga e complessa querelle sui CV applicati all’energia utilizzata per il funzionamento degli impianti e non a quella prodotta

Proprio mentre si discute su possibili modifiche alla remunerazione dei pompaggi, approda al CdS una lunga e complessa querelle che da diversi anni contrappone Enel e Gse sul rimborso degli oneri sostenuti per l’acquisto dei certificati verdi. 

  • L'ordinanza del CdS

Ecobonus: nel 2018 effetto sull’occupazione per 30mila posti di lavoro

Gli incentivi fiscali alla domanda privata essenziali per bilanciare il crollo degli investimenti pubblici nelle costruzioni, scesi sotto al punto percentuale di Pil (0,9%)

L'ingresso in recessione dell'economia italiana penalizza in modo particolare il settore delle costruzioni, che ha scarsamente beneficiato della ripresa. Dal 2013 al 2018 l'attività edilizia è salita del 7,1% nell'area dell'euro mentre è scesa del 7,1% in Italia. Negli ultimi cinque anni il valore aggiunto del totale economia nel nostro Paese è salito del 4,8% mentre quello delle Costruzioni è sceso del 3,8%

Erg cresce ancora nell’eolico della Francia

Acquisiti sei nuovi parchi per 52 MW. Capacità installa nel Paese sale a 360 MW. Investimento da 52,2 mln €

Gse, riaperti i termini per le candidature all’Organismo di Vigilanza

Per le manifestazioni di interesse la scadenza è fissata al 12 aprile

Eni, accordo con il Cnr per lo sviluppo sostenibile

Saranno costituiti centri di ricerca a Gela, Lecce, Metaponto e Portici. Studi su economia circolare, acqua, agricoltura ed ecosistema artico

Acea, l’a.d. Donnarumma indagato

La società: “Per due sponsorizzazioni in realtà decise dall’allora presidente (Lanzalone, ndr), nulla a che vedere con lo stadio o l’asserito progetto di spostare la sede nel futuro Business park”

Guida autonoma, dal Mit via libera ai test su strada

Parere positivo dell’Osservatorio tecnico per le Smart Road alla prima domanda di sperimentazione

Il quotidiano in PDF
22 marzo 2019




 


CALENDARIO EVENTI



I PARTNER DI QE




TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it