Aggiornato alle 19:28 del 21 settembre 2018

Contrordine: le accise carburanti rischiano di aumentare

Il sottosegretario al Mef, Villarosa (M5S), rispondendo a un’interrogazione alla Camera di Bignami (FI): dal 2019 scatta il rincaro previsto dalla Legge competitività del 2014

Mentre la Lega annuncia che con la prossima Legge di bilancio arriverà il promesso taglio alle accise carburanti, caro al vicepremier Salvini e confluito nel contratto di Governo giallo-verde, a meno di cambiamenti normativi invece dal 1° gennaio 2019 le imposte sui carburanti saliranno

  • La risposta di Villarosa
  • L'interrogazione FI
  •  
    Prezzi carburanti, tutto fermo sulla rete

Benzina, il balzo in avanti delle no-logo

In otto anni più che triplicata la quota di mercato sul prodotto: progressi significativi anche per il diesel

Rete - Il mese di settembre prosegue con i prezzi dei carburanti poco mossi. Le compagnie praticano in modalità self per la verde 1,65-1,66 €/l, diesel 1,52-1,54 €/l. In modalità servito i prezzi sono rispettivamente 1,72-1,84 €/l e 1,64-1,72 €/l. Per i prodotti gassosi con servizio, Gpl in modesto aumento a 0,68-0,69 €/l, metano fermo a 0,96-0,98 €/kg che equivale a 0,68-0,70 €/mc

Parigi si aggrappa alla tutela, Roma rimanda

Tira e molla sulla tutela. Mentre l’Italia, dopo infiniti dibattiti e un cambio di Governo, rimanda tutto al 2020, la Francia fa un’improvvisa retromarcia e decide – contrariamente a quanto ventilato da Parigi solo pochi mesi fa - di rinviare l’eliminazione dei prezzi regolati al 2023 per il gas e sine die per l’elettricità

Consumatori Confindustria: “Decreto Fer, tetto 5,8 mld € non si tocca”

Conte: “Non giustificabile un aumento degli incentivi dall’ingresso dei 700 MW di FV, visto che nel plafond non ci sono più le bioenergie”

“Il limite stabilito dal DM 23/06/2016 pari a 5,8 mld per l'incentivazione delle Fer diverse dal fotovoltaico è per noi un limite invalicabile”. E’ piuttosto netta la presa di posizione del Coordinamento Grandi Consumatori e Consorzi Energia di Confindustria

Decreto Fer: “Vietare l’utilizzo di componenti rigenerate anche per l’eolico”

“In alternativa innalzare il taglio incentivi almeno al 50% così da spingere il riutilizzo delle tecnologie verso la market parity”. Le osservazioni Anie allo schema di DM in vista dell’incontro del 25 al Mise

Vietare, come fatto per il fotovoltaico, l’utilizzo di componenti rigenerate anche per il mini-eolico “per garantire un parco di generazione moderno”. In alternativa, “onde limitare il riuso dei componenti, (…) innalzare la decurtazione” dell’incentivo

  • Le osservazioni Anie

Energia Concorrente: “Bene Ppa ma spazio a tutti gli attori”

Le osservazioni sul Decreto Fer: “Sconsigliamo ruolo acquirenti pubblici e in ogni caso non scaricare rischio su clienti finali, ma coinvolgere trader. Incentivi siano sostenibili. Non penalizzare il mini-idro”

I Ppa sono destinati “a divenire il principale strumento di negoziazione di energia rinnovabile”. Ma proprio per questo “è indispensabile che struttura e modalità di scambio siano improntate a meccanismi di mercato che consentano la partecipazione a tutti gli attori coinvolti”. 

  • Osservazioni EC

E-car, Enel: “Non chiediamo incentivi, ma chiarezza e semplificazioni”

“Piano colonnine avanti con 60-70 installazioni a settimana, ora anche Spagna e Romania”. I “suggerimenti” del gruppo per politica e regolazione all’evento di Vallelunga

Non solo un aggiornamento sul piano per le colonnine in Italia. L’evento organizzato oggi a Vallelunga da Enel è stato occasione per il gruppo per annunciare un’iniziativa simile in Spagna e Romania, presentare nuove soluzioni per la ricarica e avanzare alcuni “suggerimenti” – implicitamente rivolti a politica e regolazione – per spingere la mobilità elettrica. 

 
  •  
    Mobilità, Acea: “Ue faccia chiarezza su limiti CO2”
  •  
    Storage, Enel avvia ampliamento impianto tedesco

Ascopiave, “tregua” tra i soci fino all’8 novembre

Accordo tra Asco Holding e Plavisgas per saltare la fase cautelare, il CdS rinvia di un mese e mezzo l’udienza. E il termine del 30 settembre della Madia viene “aggirato”

Sembra giunta a una fase di tregua la contesa tra i soci di Ascopiave sulla governance (QE 19/9 ). Prendendo atto dell’accordo tra Plavisgas e AscoHolding per saltare la fase cautelare, il Consiglio di Stato ha rinviato all’8 novembre l’udienza sul ricorso presentato dai soci pubblici contro la sentenza del Tar Venezia favorevole all’azionista privato.


Eni e Pertamina insieme anche nei biocarburanti

A Porto Marghera firmato un memorandum per estendere la partnership con la compagnia indonesiana

Si rafforza la collaborazione tra Eni e Pertamina. Il Cane a sei zampe e la società indonesiana hanno firmato, presso la bioraffineria di Porto Marghera, un memorandum of understanding che amplia ulteriormente la partnership tra le due compagnie

  •  
    Renco si aggiudica un contratto in Mozambico

Imu piattaforme, il nodo all’attenzione del Mef

Il sottosegretario Villarosa alla Camera: “Istituito un tavolo tecnico”. Il caso Eni-Comune di Cesenatico

Le piattaforme petrolifere/gas sono soggette all’Imu? Sulla questione non sembra ancora esserci un orientamento univoco. Tanto che presso il Dipartimento delle Finanze del Mef “è stato istituito un tavolo tecnico per l’esame delle tematiche coinvolte dalle pronunce della giurisprudenza”

  • Interrogazione e risposta

Fiper pronta a cogliere nuove opportunità in Argentina

Il Governo di Buenos Aires punta sulle Fer. Riunione in ambasciata per avviare il confronto tra le imprese dei due Paesi

Fiper guarda con interesse al promettente mercato dell’Argentina.  Per valutare le nuove possibilità di investimento nella realizzazione di impianti di teleriscaldamento cogenerativi a biomassa e biogas agricolo è stato organizzato un primo incontro presso l'Ambasciata Argentina a Roma

Mattarella all’Enea: “Riaffermare l’importanza della ricerca scientifica”

La visita del presidente della Repubblica al centro Casaccia. Testa: “Far crescere le imprese con il trasferimento tecnologico”

Cavo Italia-Grecia, verso i rimborsi per i soggetti assegnatari

Terna: tra due settimane scade limite di 45 giorni. Ripristino a fine ottobre

  •  
    Msd, dal 24 al 27 settembre prove in bianco su modifiche Codice di rete
  •  
    Termoelettrico, gli indici ITEC

Settlement gas, Metaenergia contesta il “pregresso” dal 2013

Impugnate le delibere Arera sulle sessioni di aggiustamento fino alla riforma che partirà dal 2020. Il Tar respinge la sospensiva e fissa l’udienza collegiale per il 10 ottobre

  • Il decreto del Tar
  •  
    Hera, gara da 13,6 mln € per contatori gas
  •  
    Mercato gas Ue, gli impegni della Romania

Frodi Iva: “La Ue perde 150 mld € l’anno”

Italia al primo posto con 36 mld €. La Commissione invita gli Stati membri ad approvare la riforma

Smart meter, norma Uni per i sistemi 2G

Gestione condivisa della banda a 169 MHz in inchiesta pubblica fino al 4 ottobre

Corsica, navi in porto alimentate a Gnl

La Méridionale avvia sperimentazione con Air Flow

Il quotidiano in PDF
21 settembre 2018




 


CALENDARIO EVENTI



I PARTNER DI QE




TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it