Aggiornato alle 20:50 del 16 dicembre 2017

L’Opec 2.0 e gli equilibri in Medio Oriente

L’estensione dell’accordo sulla produzione “calibrata” per non alterare i contrappesi nella regione. L’importanza della possibile revisione del patto a giugno

di Vittorio D'Ermo

Novembre è stato dominato dall'attesa delle decisioni della conferenza Opec, tenutasi alla fine del mese a Vienna insieme al terzo incontro dei Paesi del Cartello e i non Opec, che ha confermato la




 

CALENDARIO EVENTI



TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
www.quotidianoenergia.it