Aggiornato alle 20:05 del 19 aprile 2018

Illegalità carburanti, nel mirino c’è anche Cosa nostra

L’operazione “Macchia nera” della Gdf Palermo: “Emerso il ruolo importante ricoperto da persone vicine all’associazione criminale”. Denunciati 43 soggetti, 9 arresti, 5 distributori sequestrati

Compare anche il nome di Cosa nostra nell’ultima operazione della Guardia di Finanza contro le frodi fiscali del settore carburanti. Stamattina i militari del Gruppo

 




 

CALENDARIO EVENTI



TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
www.quotidianoenergia.it