Aggiornato alle 17:18 del 14 giugno 2019

Mini-idro, Lega: “Sospendere il decreto Fer”

Il coordinatore energia Arrigoni al workshop Assoidroelettrica: “Aprire un tavolo Mise-Minambiente con gli operatori ”. Il presidente dell'associazione Pinamonti: “Basta incertezza sulle concessioni”

di Giampaolo Tarantino

La Lega chiede la sospensione dell’emanazione del decreto Fer per affrontare il nodo mini-idro. A dirlo il coordinatore energia del Carroccio, Paolo Arrigoni, intervenendo al convegno di Assoidroelettrica. Una “ragionevole” pausa di riflessione, spiega il senatore, servirà a “favorire un tavolo di confronto tra Mise e Minambiente e coinvolgere gli operatori del settore”, così da venire incontro alle preoccupazioni




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it