Aggiornato alle 17:54 del 19 aprile 2019

Libia: 5,4 mld € l’interscambio con l’Italia, l’88,8% nell’energia

Nel 2018 importati oltre 4,1 mld € di prodotti energetici: il Paese nordafricano è il quinto fornitore della Penisola

di Enrico Quintavalle*

L’escalation militare della crisi libica, innescata nei primi giorni di aprile, interessa il quarto fornitore di energia dell'economia italiana. Nei giorni scorsi è partita, a poche decine di chilometri da Tripoli, l’offensiva del generale Haftar contro le forze del Governo Sarraj (vedi informativa sulla situazione in Libia del Presidente Conte). Si aggrava il pericolo per i civili e il rischio terroristico mentre prosegue l’invito della Farnesina ai connazionali di non recarsi in Libia e, a quelli presenti, a lasciare il Paese a causa delle precarie condizioni di sicurezza




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it