Aggiornato alle 18:56 del 21 febbraio 2020

La transizione energetica nella corsa alla presidenza di Confindustria

Bonomi: “Scelte che segneranno per molti anni la crescita del Paese”. Mattioli: “L’Italia può essere primo esportatore di decarbonizzazione ed efficienza”. Pasini: “Neutralità climatica al 2050 grande e concreta opportunità”. La trasformazione dell’automotive, il ruolo e la riorganizzazione dell’associazione nelle linee programmatiche dei tre candidati

C’è una grande attenzione anche alla transizione energetica nelle linee programmatiche dei tre candidati in corsa alla guida di Confindustria: Carlo Bonomi, Licia Mattioli e Giuseppe Pasini

Green bond Ue a 271 mld €, ma “ora serve chiarezza”

Esma: “Rapida crescita di un settore che può contribuire a ridurre la volatilità dei mercati, evitare il greenwashing”

I green bond in circolazione sul mercato Ue hanno raggiunto alla fine del 2019 i 271 miliardi di euro, grazie a un rapido aumento delle emissioni negli ultimi cinque anni sia da parte del settore pubblico che di quello privato. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto dell’Autorità europea di sorveglianza dei mercati finanziari (Esma)

  • Il rapporto di Esma (EN)

Green deal Ue e tassazione dell’elettricità

Verso la revisione della direttiva 2003/96 sulla fiscalità energetica: obiettivo massima coesione tra le politiche degli Stati membri

Con la comunicazione n. 640 dell’11 dicembre 2019 (Com 2019 - 640 final), la Commissione europea ha ufficialmente varato il “Green deal”. La riforma era stata enfaticamente annunciata, nei giorni precedenti, dalla presidente Ursula von der Leyen

  •  
    Green deal Ue, ecco la posizione italiana
  •  
    Finanza sostenibile Ue, via alla revisione della direttiva Nfrd

Depa Infrastructure, 9 in lizza (con Italgas)

Tre operatori industriali (due cinesi) e poi tutti Fondi, tra cui Antin, First State e Macquarie. Non c’è Snam

Nove candidati, di cui tre operatori industriali: l’italiana Italgas e le cinesi China Resources Gas e Shanghai Dazhong Public Utilities, quest’ultima alleata con Sino-Cee Fund. E nell’elenco non figura Snam. 

IL TAVOLO AL MISE

Phase-out carbone, non solo gas per rilanciare Civitavecchia

I sindacati: “Enel va avanti con i peaker ma punta anche su storage, FV e mobilità elettrica”. Il nodo porto. Intanto, chiesta autorizzazione a chiudere unità 2 Brindisi da gennaio 2021

Il “piatto forte” è ovviamente il progetto da 1,12 GW di peaker gas da completare in 1,68 GW Ccgt. Ma per rilanciare il sito di Civitavecchia dopo la chiusura della centrale a carbone Enel intende puntare anche su altre attività: dai 60 MW di storage, al fotovoltaico, fino alla mobilità elettrica. 

  • Decreto Mise Torrevaldaliga
  • Ordinanza Tar su Brindisi

Auto e CO2, “target Ue al 2021 impossibile senza il diesel”

Anfia-Acea: nel 2019 immatricolati 1,74 mln di veicoli “alternativi” (+41%), l’11,2% del totale. “Servono infrastrutture di ricarica e incentivi all’acquisto”

Per raggiungere il target Ue di 95 gr CO2/km al 2021, la media delle emissioni dovrebbe ridursi di 25,4 gr CO2/km rispetto al 2018, “un’impresa impossibile senza il contributo delle auto diesel nuove o senza un aumento esponenziale di auto elettriche, impensabile con l’attuale rete infrastrutturale di ricarica e senza un sostegno economico prolungato alla domanda”. E’ l’allarme lanciato da Anfia

 
  • Il rapporto Anfia-Acea

Rete e Extrarete. Consumi carburanti e margini: un buon avvio d’anno

La richiesta di gennaio ha risentito di un giorno di consegna in meno: a parità di giorni incremento per tutti i prodotti autotrazione. Intanto resta un interrogativo: perché non cala il prezzo del Cng?

Con i dati dei consumi relativi al mese di gennaio, che è quanto mai opportuno sottolineare ha annoverato un giorno di consegna in meno rispetto al corrispondente mese dell’anno passato, si può azzardare nel dire che l’anno in corso comincia discretamente bene. Il ricalcolo dei dati a giorni pari, per tutti i prodotti petroliferi e dunque anche il Gpl, porterebbe infatti ad un incremento per la benzina dell’8,1%, del diesel del 3,3% e del Gpl del 9,7%. Nel totale si tratterebbe di un incremento di 124 mila tonnellate pari a un +4,7%

 

  •  
    Prezzi carburanti, ancora calma sulla rete

Gare gas, al via i controlli Arera su chi ha scelto il regime semplificato

Dal 2 marzo Atem e Comuni scelti a campione dovranno trasmettere la documentazione sullo scostamento Vir-Rab alla apposita Piattaforma

Partono le verifiche a campione dell’Arera previste della delibera 905/2017 su Atem e Comuni che abbiano scelto il regime semplificato per la comunicazione degli scostamenti Vir-Rab nell’ambito delle gare

  • Allegato
  • La determina Arera
  •  
    Distribuzione gas, in arrivo ricorso al Tar su tariffe 2020/2025
  •  
    Gnl, Arera approva tariffe rigassificazione 2020

Centrali, Terna proroga consultazione su verifiche conformità

Dal 2 al 16 marzo per venire incontro alle richieste di “alcuni operatori”

Slitta dal 2 al 16 marzo il termine per le osservazioni al documento di Terna che modifica l’Allegato A.18 al Codice di Rete in tema di verifica della conformità degli impianti di produzione

Aste Fer Germania: record solare, débâcle eolica

Assegnati 100 MW FV (offerte per 493 MW) a 3,55 cent€/kWh e 523 MW dal vento (su 900 MW a gara) a 6,18 cent€/kWh

FV con storage, altri 4 mln € dalla Lombardia

Lo stanziamento complessivo del terzo bando della Regione raggiunge gli 8,4 mln €

Termoelettrico, gli indici ITEC

ITEC/Ref-E per marzo a 58,52 €/MWh e ITEC12/Ref-E a 42,04 €/MWh

D.Lgs efficienza edifici, le audizioni proseguono con Gse e associazioni

La commissione Industria del Senato sentirà Elettricità Futura, Aicarr, Ance, Italia Solare e Assoesco. Fire: “Energy manager fondamentali”. Stakeholder anche in X Camera

  • Documento Fire

Il Gse a Venezia per l’efficienza nella PA

Giornata di formazione per tecnici comunali e professionisti. In Veneto riconosciuti 29 mln € dal Conto termico

Risorse idriche, FI: “Istituire un’agenzia per il Mezzogiorno”

La proposta avanzata in un’interrogazione al Senato su Eipli. Incontro tra Regione Basilicata e sindacati sull’ente. Il 25 febbraio tavolo al Mipaaf

  • Interrogazione FI
Il quotidiano in PDF
21 febbraio 2020




 


CALENDARIO EVENTI



I PARTNER DI QE




TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it