Aggiornato alle 09:10 del 11 maggio 2021

Prezzi carburanti, solo aggiustamenti sulla rete

Compagnie ancora ferme. Il monitoraggio dell’andamento sul territorio

Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo in lieve ribasso, per l’effetto cambio, le compagnie restano ferme sui prezzi raccomandati dei carburanti. Di conseguenza i prezzi praticati sul territorio registrano solo piccoli aggiustamenti

Mercato extrarete: ecco le previsioni di QE per domani

La situazione nelle cinque macro-aree del Paese per benzina, diesel, gasolio riscaldamento e agricolo

Per domani, rispetto alle quotazioni odierne, QE prevede la seguente situazione dei prezzi per il canale Extrarete dei prodotti petroliferi

Borsa elettrica, l'aggiornamento settimanale a cura del Gme

3 maggio - 9 maggio 2021

Prezzo di acquisto. €/MWh - Nella settimana n.18 del 2021 (da lunedì 3 a domenica 9 maggio) il prezzo medio di acquisto (PUN) si attesta a 72,77 €/MWh, in rialzo di 4,09 €/MWh (+6,0%) rispetto alla settimana precedente. L’analisi per gruppi di ore mostra prezzi in crescita nelle ore fuori picco, a 72,26 €/MWh (+9,15 €/MWh, +14,5%), massimo da novembre 2018, ed in calo nelle ore di picco, a 73,68 €/MWh (-5,02 €/MWh, -6,4%). Il rapporto picco/baseload scende, pertanto, a 1,01 (-0,14). 

Il punto politico e la giornata parlamentare

A cura di Nomos

I protagonisti, le parole e gli appuntamenti parlamentari: leggi il punto della giornata

Idrogeno, il nuovo mercato secondo Confindustria

Generazione Fer addizionale premiante ma non obbligatoria, includere l’H2 nei sistemi GO e Tee, incentivi diversificati in conto capitale, contratti per differenza ed esenzione oneri

Classificazione, certificazione, regolazione, semplificazione, supporto. E’ a tutto campo la proposta di Confindustria per lo sviluppo di un mercato italiano dell’idrogeno, illustrata oggi da Massimo Beccarello e Andrea Andreuzzi nel corso di un webinar che come anticipato ha visto la partecipazione di esponenti di Mite, Mise, Enea e Arera

  • Il position paper

CO2 oltre i 50 € anche su Eex

Timmermans (Ue): “Nessun intervento, lasciar fare al mercato”

Quello della CO2 “è un mercato e dobbiamo stare molto, molto attenti a non intervenire perché questo creerebbe un prezzo non di mercato e minerebbe drasticamente la credibilità del sistema emission trading”. E’ l’avvertimento del vice-presidente della Commissione Ue responsabile del Green deal, Frans Timmermans, dopo che venerdì il prezzo della CO2 ha oltrepassato la soglia dei 50 euro per tonnellata sulla piattaforma Eex

 

Terna: il futuro delle nuove risorse tra Uvam, capacity e aste accumuli

La procedura sulle unità virtuali ha dato esiti “soddisfacenti” e si prospetta un loro maggiore utilizzo. Premi attesi in calo anche per il capacity. Che sarà un “complemento” per gli altri strumenti

Aste del Gse per supportare le rinnovabili, Uvam essenzialmente per domanda aggregata, generazione distribuita e small storage, un possibile meccanismo ad hoc per gli accumuli e il capacity market che faccia da complemento a tutti questi strumenti. In estrema sintesi è questo il futuro che Terna vede per l’integrazione delle nuove risorse nel sistema elettrico.


Enel riorganizza la rete Italia

Obiettivo: ridurre l’eccessiva estensione territoriale delle aree e delle zone, migliorando anche l’interlocuzione con il territorio. Avviato confronto con sindacati

Rafforzare e implementare la presenza sul territorio, superando l’attuale organizzazione che presenta “una eccessiva estensione territoriale delle aree e delle zone”. Questo il principale obiettivo della riorganizzazione programmata da Enel per la Rete Italia

In Parlamento. L’agenda energia

Sostegni alla Camera. Revisione Ten-E: al Senato Arera e Commissione Ue. Camera audizioni su Superbonus e fine tutela

Arera e Stefano Grassi, capo di Gabinetto della Commissaria europea per l'energia, su revisione Ten-E e Mite sulle principali aree di crisi industriale complessa. Gli appuntamenti di questa settimana della commissione Industria

  • L'agenda

Pnrr, il Fondo complementare in Gazzetta

Istituito con DL lo strumento da 30,6 mld € per gli investimenti “extra” Piano. Superbonus: sarà importante monitoraggio dati Mef-Enea, già sparisce formula 6+6

Dopo l’annuncio in Parlamento e l’approvazione in Consiglio dei ministri, il Fondo complementare per il Pnrr è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il Fondo, istituito con il DL 6 maggio 2021, n. 59

  • Il decreto legge sul Fondo complementare
  •  
    Friuli Venezia Giulia, parte la Via per il Piano qualità dell'aria
  •  
    Assopetroli lancia la E-Mobility Week

Fine tutela Pmi, Arera fissa prezzo energia per aprile

Definito l’elemento PEap differenziato per fasce e corretto per le perdite di rete

  • Elemento PEap aprile

RISIKO UTILITY

Asm Terni cerca partner

Al via procedura, in ballo dal 35% al 49% del capitale. I candidati dovranno essere multiutility con almeno 325 mln € di ricavi (Acea parte favorita). Il ruolo di Italgas

  • Il bando

Eph, Ebitda stabile nel 2020 (in Italia 250 mln €)

Margini a 2,1 mld €, ricavi da 8,6 a 8,5 mld €. Křetínský: “Business resiliente a pandemia”. A Fiumesanto progetto FV ridotto a 10 MW

  • Presentazione bilancio 2020

Eolico, Erg sbarca in Svezia

Rilevato da BayWa r.e. parco da 62 MW. Operazione da 99 mln Є

  •  
    Fer: aumento di capitale per Alerion, nuova nomina in Falck

Greggi & Prodotti. Il sentiero di crescita rimane accidentato

Segnali di recupero dal mercato dei derivati e dai margini di raffinazione, mentre il Brent tenta l’aggancio a quota 70 e il gas continua la sua ascesa

  •  
    Carburanti, prezzi in salita sulla rete

Materie prime, le tensioni sui prezzi rischiano di depotenziare la ripresa

Nei settori sotto pressione acquisti di commodity per 208,2 miliardi di euro. L’analisi dei dati Bce

Il quotidiano in PDF
10 maggio 2021




 


CALENDARIO EVENTI



I PARTNER DI QE




TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it