Aggiornato alle 08:45 del 22 ottobre 2019

Prezzi carburanti, sempre tutto fermo

In discesa le quotazioni in Mediterraneo

Regna ancora la calma sulla rete carburanti italiana. Con le quotazioni in Mediterraneo in discesa sia sulla benzina che sul diesel, infatti, neanche oggi si registrano interventi sui prezzi

Mercato extrarete: ecco le previsioni di QE per domani

La situazione nelle cinque macro-aree del Paese per benzina, diesel, gasolio riscaldamento e agricolo

Per domani, rispetto alle quotazioni odierne, QE prevede la seguente situazione dei prezzi per il canale Extrarete dei prodotti petroliferi

Borsa elettrica, l’aggiornamento settimanale a cura del Gme

14 ottobre - 20 ottobre 2019

Prezzo di acquisto. €/MWh - Nella settimana n.42 del 2019 (da lunedì 14 a domenica 20 ottobre) il prezzo medio di acquisto (PUN), ancora in rialzo, si porta a 56,91 €/MWh, in aumento di 1,11 €/MWh rispetto alla settimana precedente (+2,0%). L’analisi per gruppi di ore mostra che la crescita dei prezzi interessa sia le ore di picco, a 66,09 €/MWh 

Il punto politico

A cura di Nomos

I protagonisti, gli schieramenti, le parole: leggi il punto della giornata

Transizione automotive, alla ricerca di un difficile equilibrio

Le posizioni di Confindustria-Anfia, Motus-E e sindacati presentate al tavolo Mise

Non sarà facile mettere d’accordo i numerosi soggetti coinvolti nella transizione dell’industria automobilistica italiana, che attraverso 5.700 aziende dà lavoro a 260.000 persone e produce il 6% del nostro Pil. Ma i 45 soggetti convocati venerdì al tavolo sull’automotive del Mise hanno comunque concordato

  • Le proposte di Motus-E
  • La presentazione di Confindustria-Anfia
  • Il documento di Confindustria-Anfia

Enea: “La transizione non decolla”

Prezzi energia sopra la media Ue, Fer in calo, emissioni CO2 stabili (in aumento per le auto): l'indice Ispred scende del 5%

La transizione energetica italiana sta attraversando una fase di stallo, principalmente a causa della mancata diminuzione delle emissioni di gas-serra, del rallentamento nella produzione da fonti rinnovabili e dell’andamento dei prezzi, che restano superiori alla media Ue. E’ l’impietoso quadro tracciato dalla consueta Analisi del sistema energetico italiano diffusa oggi dall’Enea

  • L'Analisi del sistema energetico dell’Enea

Economia circolare: più di mezzo milione di addetti, 3 su 4 nelle piccole imprese

Fatturato di 55,8 mld €, 2,2 mld € di investimenti e valore aggiunto pari all’1,1% del Pil. I risultati di una survey sulle Mpi

I processi di crescita si intrecciano con sempre maggiore intensità con la sostenibilità ambientale e il contenimento della produzione di rifiuti. La gestione delle fasi del ciclo di vita del prodotto da parte delle imprese e i modelli di consumo si orientano verso una maggiore riciclo, riuso e riparabilità dei beni e, in tale contesto, la domanda di lavoro sarà guidata dalle assunzioni di professioni legate alla sostenibilità ambientale, al recupero e al riciclo


Smart meter 2G, Arera: “Chain 2 funziona, non c’è bisogno della versione 2.1”

Chiuso il procedimento avviato nel 2016: apertura a tecnologia NB-IoT, mandato a Cei per approfondimento su Uvam, possibile nuovo monitoraggio. Più tempo per fatture prepagate

“I positivi risultati” emersi dal monitoraggio della performance di comunicazione Chain 2 inducono l’Arera a non dare luogo alla versione 2.1 degli smart meter in bassa tensione. E’ quanto si legge nella delibera 409/2019 con cui l’Autorità ha chiuso il procedimento

  • La delibera Arera

Eolico, Siemens Gamesa acquista gli asset europei di Senvion

Per 200 mln €. “Rafforzata posizione nei segmenti service e onshore, ridotta dipendenza dai fornitori asiatici”

Siemens Gamesa ha finalizzato le trattative avviate il mese scorso per l’acquisto degli asset europei di Senvion, il produttore di turbine eoliche in amministrazione controllata da aprile. Il gruppo ispanico-tedesco ha

  •  
    Meteo e Energia, le previsioni per eolico e FV

Hera-Ascopiave, l’Atem Padova 1 nel mirino Antitrust

Nessun problema invece per Padova 2, Udine 3 e Pordenone. L’alternativa di Udine 1. Ok all’operazione sui clienti

La cessione ad Ascopiave dei Pdr detenuti da Hera nell’Atem Padova 1 può comportare effetti anticoncorrenziali. E’ quanto afferma l’Antitrust nel provvedimento che apre un’istruttoria sull’operazione tra i due gruppi, seppure limitatamente a tale aspetto

  • I provvedimenti Antitrust
  •  
    Gare gas, A2A contesta il bando di Bergamo 3

Geotermia, Sorgenia: “Vogliamo essere player di riferimento in Italia”

Dopo il via libera all’impianto di Saragiolo sull'Amiata ("primo a reiniezione totale nel Paese"), altri progetti in corso di istruttoria e in valutazione. “Tecnologia strategica a cui occorre dare il giusto spazio nel Fer 2”

A2A si aggiudica 5 lotti della maxi gara elettricità Consip

Volume di 2,5 TWh annui per circa 480 mln € di ricavi tra 2020 e 2021

Extra-costi Msd, due nuove verifiche tecniche chieste dal CdS

I giudici ribadiscono il mandato alla Bicocca sui ricorsi di Energy.Com e Utilità: relazioni entro il 1° marzo 2020

  • Le ordinanze del CdS

In Parlamento. L’agenda energia

Alla Camera audizione di Arera sul metodo tariffario per i rifiuti, Wwf, Legambiente e Greenpeace sul Pniec. In Senato il DL Clima

  • L'agenda

Telecalore, Autorità verso estensione tutele clienti

Avviato il procedimento per attivare gradualmente anche gli strumenti di secondo livello (compresa la conciliazione). Closing entro dicembre 2020

  • La delibera Arera

Gas, “mercato globale in crescita del 2% l’anno fino al 2040”

Dal phase-out del carbone potenziale incremento della domanda Ue di 82 mld mc. Il Global Gas Report 2019

  • Il Global Gas Report 2019 (EN)
Il quotidiano in PDF
21 ottobre 2019




 


CALENDARIO EVENTI



I PARTNER DI QE




TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it