Aggiornato alle 19:44 del 16 aprile 2021

LE LINEE PROGRAMMATICHE MITE

“Capacity: obiettivo 1° semestre per le aste, entro il 2021 i pompaggi”

Le risposte del ministro Cingolani alle domande dei parlamentari. Semplificazioni: la via del débat public. Strategia idrogeno in arrivo. Gradualità sui Sad. Al lavoro con le Regioni su burden sharing Fer e aree idonee. Gare gas “priorità” per Mite. Oneri in fiscalità da discutere nel Cite

Le aste del capacity market per il 2024/2025 “potranno essere tenute entro il 2021, auspicabilmente non oltre il 1° semestre”, mentre il nuovo sistema di remunerazione dei pompaggi potrebbe arrivare “entro l’anno”. Lo ha affermato il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani

  • Le risposte di Cingolani

Fine tutela, le proposte Arera sulla Bolletta 2.0

Il dco: inserimento del consumo annuo, ipotesi indicatori sintetici di prezzo (ma più avanti anche spesa annua). Il tema della “maturità digitale” e il ruolo delle ricariche E-car

Rendere la bolletta elettrica/gas sempre più trasparente e “coerente con tutto il corpo di interventi già disciplinati in vista del superamento delle tutele di prezzo, cui seguiranno altre necessarie proposte di aggiornamento con orizzonte temporale di implementazione meno urgente, ma comunque prossimo”. In sintesi è questo l’obiettivo del dco 148/2021

  • Il dco Arera
  •  
    Decreto Tee, Arera approva il parere

Prescrizione biennale, Tar non sospende multe ma solleva dubbi su operato Antitrust

Il Tribunale dice che la sanzione di 12,5 mln € a Enel e Eni “appare legittima” ma c’è il nodo tempi notifica. Sospeso l’obbligo per le società di pubblicare la dichiarazione rettificativa

Nessuna sospensione cautelare delle multe per complessivi 12,5 milioni di euro inflitte a gennaio scorso dall’Antitrust a Enel e Eni per il mancato rispetto della norma sulla prescrizione biennale. Ma ci sono comunque “profili di fondatezza del ricorso”.

  • Le ordinanze del Tar

Draghi: “Def è scommessa sulla crescita, Fondo Pnrr non è serie B”

Il Mef pubblica il Documento di economia e finanza: 22 "collegati" tra cui riforma fiscale, e l'obiettivo di indirizzare le risorse aggiuntive del Pnrr su obiettivi climatici al 2030 e Green deal europeo

Una scommessa sulla crescita che, se vinta, potrebbe prescindere da ulteriori manovre correttive. Così il presidente del Consiglio Mario Draghi definisce il Def approvato ieri in Consiglio dei ministri, per cui si prevede un +4,5%

  • La nota metodologica
  • Def - sezione II
  • La relazione al Parlamento
  • Def - sezione I

Transizione e mobilità, il Nord Europa spinge

In Italia i gestori presentano una proposta per spronare le istituzioni e dare un futuro al settore

“Tornare alla concessione” è la proposta di Faib, Fegica e Figisc. I sindacati dei gestori confermano di avere ben chiaro il futuro, non più così lontano, a cui stanno andando incontro i loro associati, ed agire responsabilmente 

  •  
    Prezzi carburanti, calma piatta
  •  
    Mercato extrarete: ecco le previsioni di QE per lunedì
  •  
    Italia-Ue, si allarga lo stacco negativo sui carburanti
  •  
    Operazione “Petrol-mafie”, Assocostieri: “Strada giusta da seguire”

MET Italia entra nell’e-mobility e prosegue il piano di crescita

“La fertile campagna veneta, patria del prosecco, è stata la cornice più appropriata per celebrare l’installazione della prima colonnina di ricarica per autotrazione targata MET Italia. Siamo molto contenti di avere condiviso questo piccolo evento con i nostri partner della Cantina Paladin di Annone Veneto

Eolico offshore, Terna con 6 Tso europei

Via all’iniziativa Eurobar per studio e standardizzazione delle connessioni

“Integrare in modo efficiente e sicuro l’energia eolica offshore nella rete elettrica europea”. E’ l’obiettivo dell’iniziativa Eurobar, di cui fanno parte sette Tso di Italia (Terna), Francia (Rte), Spagna (Ree), Svezia (Kraftnät), Norvegia (Statnett) e Germania (Amprion e 50Hertz)

  •  
    Interconnector Francia: ok Arera a contratto tecnico, al via a giugno

Riscaldamento, “no fossili nel Superbonus e stop installazioni al 2025”

Le proposte di Legambiente/Kyoto Club. Lo studio Elemens: “In Italia 17,5 milioni di abitazioni riscaldate con gas, dal residenziale il 53% del PM10”

Eliminazione immediata del Superbonus per le caldaie a gas e divieto di installare nuovi impianti alimentati da fossili al 2025. Queste le principali proposte avanzate da Legambiente e Kyoto Club in tema di riscaldamento degli edifici, anche alla luce degli esiti di uno studio commissionato a Elemens

  • Slide studio Elemens
  •  
    Superbonus, nuovo tentativo di Fdi per una cabina di regia

Ets, nel 2020 emissioni verificate Ue in calo del 13,3%

Settore elettrico -14,9%, raffinazione -8,1%, aviazione -64,1%

Le emissioni verificate del sistema Ets Ue sono scese l’anno scorso del 13,3% rispetto al 2019, come risultato di una contrazione dell’11,2% dei rilasci dagli impianti stazionari e del 64,1% dal settore aviazione. E’ quanto emerge dai dati diffusi dalla Commissione al Clima

 
  •  
    Ispra: emissioni di gas-serra italiane -9,8% nel 2020

A2A, definita la proposta di fusione con Lgh

Sottoposta ai soci di minoranza, che ora avranno 30 giorni di tempo per decidere

Dopo la proroga di 30 giorni decisa a marzo, A2A ha inviato la proposta preliminare di fusione ai soci di minoranza di Lgh (49% del capitale).

Gara gas Belluno, Tar accoglie ricorso Italgas contro Comuni

Il Tribunale ribadisce: “Ritiro della delega alla Stazione appaltante non ha valore giuridico e a contestare il Vir doveva essere Bim Infrastrutture”

Nuovo capitolo nella vicenda giudiziaria relativa alla gara gas di Belluno. In questo caso è nuovamente la giustizia amministrativa a pronunciarsi, e in particolare il Tar Veneto, che ha accolto il ricorso di Italgas contro i soci pubblici di Bim Infrastrutture capitanati dal Comune di Feltre.

  • La sentenza del Tar

Idrogeno, l’Alleanza europea supera i 1.000 membri

Soggetti italiani a quota 65 con Igi Poseidon, Nextchem, Pietro Fiorentini, Riello e Fondazione Bruno Kessler

Progetto per hub dell’idrogeno verde a Venezia

Accordo tra Autorità Sistema Portuale Mare Adriatico Settentrionale, Sapio e Hydrogen Park. Il piano riguarda l’area di Porto Marghera

Porto Marghera, il Parlamento vuole sentire Descalzi

Iniziativa in Senato della commissione Ambiente per un'audizione con la commissione Industria. Si punta a coinvolgimento anche della Camera. Eni: “Nuovi impianti per eliminare l’olio di palma”

Tracciabilità oli nel biodiesel e spazio marino: Muroni chiede chiarimenti

Due interrogazioni della deputata di FacciamoEco a Mite e Mims

  • Le interrogazioni

Enel, successo dell’Opa sulla partecipata latinoamericana

La quota in Enel Américas sale dal 65 all’82,3%, esborso di 1,3 mld €

Pnrr, “chieste nuove risorse per il servizio idrico integrato”

La risposta della sottosegretaria al Lavoro Nisini a un’interpellanza M5S alla Camera. Nuova Eipli, “delineata la normativa sulla governance il Mef valuterà tempi e modi”

  •  
    Acquevenete, i soci confermano Cortelazzo presidente
  •  
    Commissario depurazione, avviso per la selezione di professionisti
Il quotidiano in PDF
16 aprile 2021




 


CALENDARIO EVENTI



I PARTNER DI QE




TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it