Aggiornato alle 12:49 del 4 agosto 2020

Supercomputer, parte iniziativa Ue da 1,4 mld €

EuroHPC metterà in comune le risorse di 25 Paesi (Italia inclusa)

Il Consiglio Europeo ha adottato oggi il regolamento che istituisce l’impresa comune Ue per il calcolo ad alte prestazioni (EuroHPC), nuova struttura giuridica e di finanziamento che unirà le risorse provenienti da 25 Paesi europei (tra i quali l’Italia), costruirà un’infrastruttura di supercalcolo e di dati e sosterrà la ricerca e l’innovazione

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it