Aggiornato alle 13:58 del 21 marzo 2019

Eolico offshore, entro fine anno il primo parco italiano (e del Mediterraneo)

Renexia (Toto) assegna commessa a Senvion e sottoscrive finanziamento con Natixis per impianto da 30 MW. Investimento di 110 mln €

Entrerà in funzione entro la fine di quest’anno il primo parco eolico offshore italiano e del Mediterraneo, che sorgerà nella rada esterna del porto di Taranto. Renexia (gruppo Toto) ha infatti assegnato a Senvion il contratto per la fornitura di 10 turbine




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it