Aggiornato alle 19:00 del 2 dicembre 2022

Extra-costi Msd, primo no del CdS ai trader

I giudici di appello respingono il ricorso di Spienergy: “Provata la non diligenza degli sbilanciamenti e l’Arera ha il potere di intervenire”

Se nelle ordinanze dei giorni scorsi il Consiglio di Stato sembrava dare qualche spiraglio ai trader sulla questione degli extra-costi Msd, ora arriva la prima sentenza di merito del CdS che respinge il ricorso di Spienergy. 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it