Aggiornato alle 20:18 del 14 giugno 2024

Smart meter 2G, arriva la stretta dell’Arera sui tempi

Le nuove regole volte anche a evitare il “Paese a due velocità”: sostanzialmente confermato il dco 100/2019, ma con due tappe per la sostituzione massiva (2025 e 2026). Rinvio per i piccoli distributori

L’Arera approva le nuove regole per la messa in servizio degli smart meter 2G relative al triennio 2020/2023, volte in particolare a evitare il rischio di un “Paese a due velocità”. La delibera 306/2019 conferma nella sostanza il dco 100/2019 ma con due importanti differenze




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it