Aggiornato alle 18:07 del 11 novembre 2019

Michi (Terna): “Capacity? Forse si teme che possa ledere posizioni di rendita”

Il direttore strategie a QE: “Ricorsi evidenziano che mondo operatori è spaccato ma senza il meccanismo non si fa il phase-out e si bloccano le Fer. Serviranno 5,4 GW gas ma lavoreranno un terzo delle ore. Uvas al via a inizio 2020”

di C.M.

“Viene il sospetto che i ricorsi nascano perché il capacity market, in quanto calmieratore di prezzi, potrebbe ledere posizioni di rendita. Si vuole un’alternanza di risorse? Forse no”. Così il responsabile strategie di Terna, Luigi Michi, ha commentato la decisione di Italia Solare e di alcuni operatori di rivolgersi al Tar contro il meccanismo della capacità

 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it