Aggiornato alle 18:09 del 6 dicembre 2019

Prezzi del greggio e dei prodotti in direzioni opposte

Riduzione per i margini di raffinazione. Intanto la produzione americana sta mettendo l’Opec sotto pressione

di Vittorio D'Ermo

I prezzi del petrolio continuano a registrare segnali di risveglio che non sono del tutto coerenti con le indicazioni che vengono dai fondamentali




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it