Aggiornato alle 18:02 del 28 maggio 2020

CO2, quotazioni in balia dei fondamentali

Completate le coperture di fine anno, l’Eua scende sotto i 25 € seguendo il calo delle commodity, le temperature non troppo rigide e l’andamento altalenante delle aste governative. La settimana dal 6 al 10 gennaio

di Francesco Rogato*

Nonostante il mercato abbia sentito il contraccolpo dell’uccisione del generale Soleimani, con i prezzi della CO2 trainati dall’apprezzamento del greggio, si è trattato di un “fuoco di paglia”. Durante la settimana in esame, infatti, le quotazioni hanno faticato a riprendere il trend rialzista che le aveva caratterizzate nella seconda metà di dicembre; pare infatti si stia diffondendo un sentimento ribassista tra gli operatori di borsa




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it