Aggiornato alle 18:28 del 24 gennaio 2020

Francia, “il nucleare dovrà bilanciare la crescita delle Fer”

Edf: “Dovranno ridurre la produzione da 20 a 30 reattori”. Intanto rinviata la chiusura della centrale a carbone di Cordemais

La produzione nucleare francese è ammontata l’anno scorso a 379,5 TWh, in calo del 3,5% rispetto ai 393,2 TWh del 2018. Lo ha anticipato il responsabile della divisione Production nucléaire di Edf, Stéphane Feutry, spiegando che il calo è derivato soprattutto

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it