Aggiornato alle 08:00 del 25 febbraio 2020

Uvam, ora è la volta di riserva secondaria e prosumer

Entro il 1° semestre attesa prima consultazione, verso fine anno la seconda. Intanto, a gennaio 1.200 MW abilitati. Terna: malgrado il basso utilizzo c’è già beneficio netto

di C.M.

Un bilancio positivo su questi due anni dal lancio e molta carne al fuoco per il prossimo futuro. Per Terna i progetti pilota sulle Unità virtuali abilitate (Uva) sono da considerare un’esperienza di successo. Tanto che il Tso intende a breve estendere la portata della sperimentazione.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it