Aggiornato alle 17:43 del 23 settembre 2020

Borsa elettrica, a gennaio il Pun rialza la testa (ma -29,8% a/a)

Crescita del 9,5% sul mese precedente. Volumi complessivi in calo ma quelli in borsa a uno dei livelli più alti di sempre. Bene i Ccgt, carbone -64,7%. La newsletter Gme

Per il Pun il 2020 si apre con qualche segnale di ripresa, sebbene la flessione rispetto a inizio 2019 rimanga consistente (-29,8%). A quanto riporta la newsletter Gme, a gennaio si è registrato un valore di 47,47 €/MWh, in rialzo del 9,5% su dicembre.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it